Pianificazione del sistema di raccolta porta a porta

(Azione 7)

Il progetto RECOIL intende realizzare un sistema di raccolta domiciliare porta a porta dell'olio vegetale esausto, col coinvolgimento di cittadini e altre tipologie di utenti interessati.

Una particolare attenzione sarà rivolta ai privati cittadini che, secondo studi di settore, producono circa il 57% dell’olio vegetale usato e tendono spesso a smaltirlo in modo non corretto, attraverso le fognature.

In alcune città italiane sono già stati attivati dei sistemi di recupero e riciclo dell'olio vegetale esausto e, in alcuni di queste città, è stato impiegato anche il metodo della raccolta porta a porta.

Il progetto pilota sarà sperimentato in alcuni comuni della regione Toscana e limitrofi, in cui si cercherà di ridurre il più possibile il danno ambientale prodotto dall'olio vegetale esausto smaltito in modo non idoneo. Quest’ultimo, una volta raccolto, sarà trasformato in combustibile per il funzionamento dei sistemi di cogenerazione.

Azione completata