Premiazione del Comune di Castell'Azzara (Gr) nell'ambito del Life+ Recoil

Ven, 2014-07-11 17:08

 

Nel corso del convegno di oggi a Ecomondo di Rimini, la 18ͣ  Fiera Internazionale del Recupero di Materia e Energia e Sviluppo Sostenibile, sono stati presentati i risultati raggiunti dal progetto. Il progetto Life Recoil ha permesso di raccogliere complessivamente, in 12 appuntamenti con cadenza mensile, 2.122 litri di olio vegetale usato, evitando di immettere in atmosfera circa 125 kg di CO2 equivalente. In particolare, è stato possibile testare e monitorare la raccolta domiciliare porta a porta dell’olio vegetale esausto in due comuni pilota, Castell’Azzara (Gr) e Ariano Irpino (Av), attraverso lo sviluppo di un software realizzato da CID Software Studio. Il risultato della sperimentazione della raccolta domiciliare porta a porta è stato incoraggiante: i 1.500 cittadini di Castell’Azzara (GR) hanno raccolto 910 litri di olio vegetale esausto, con una media annua a persona pari a mezzo litro di olio vegetale esausto raccolto. Nello stesso periodo, i 5.000 abitanti di Ariano Irpino (AV) hanno raccolto 1.212 litri di olio vegetale esausto, con una media annua di 0,24 litri .