Legambiente e Comune di Castell'Azzara presentano il concorso ai cittadini

A distanza di 6 mesi dall’avvio del progetto Life RECOIL, Legambiente e il Comune di Castell'Azzara (Gr) danno appuntamento il 5 dicembre 2013 alle ore 10,00 presso la Scuola Primaria di Castell’Azzara per presentare i primi dati sulla raccolta domiciliare porta a porta e per lanciare il concorso che dopo la metà del 2014 premierà i cittadini più virtuosi nella raccolta dell’olio.

A Castell’Azzara raccolta mezza tonnellata di oli esausti

CASTELL’AZZARA (GR) - Nel primo mese di raccolta porta a porta, luglio 2013, il totale di olio esausto raccolto è stato di 17 kg. Ad agosto sono saliti a 56, mentre a settembre addirittura 151 kg. A ottobre 70 kg, novembre 86 kg e dicembre 55 kg. Considerando che in Italia si producono circa 280mila tonnellate di oli vegetali esausti all’anno, di cui più della metà prodotto da consumo domestico, si capisce perchè la sperimentazione del Progetto Recoil sia fondamentale non solo per riciclare l’olio ma anche per evitare forme d’inquinamento.

Oli esausti: la prossima raccolta ad Ariano Irpino

Previsto per domani, martedì 3 dicembre, un nuovo ritiro dell'olio vegetale esausto utilizzato in cucina.
L'Ufficio Ambiente del Comune di Ariano ricorda a tutte le persone che hanno aderito al progetto, di depositare le bottiglie con l'olio esausto davanti al portone di casa entro le ore 8,00.

Distribuzione degli imbuti a Ariano Irpino

 

COMUNE di ARIANO IRPINO E LEGAMBIENTE: PROGETTO RECOIL